• Lun. Nov 29th, 2021

È morto il rocker reatino Andrea Salini

Nov 8, 2021

È venuto improvvisamente a mancare il rocker reatino Andrea Salini, 44 anni. La causa del decesso sembrerebbe esser stata un malore.

Molto apprezzato in tutto il territorio reatino, e non solo, Andrea (per tutti il Lupo del Rock) fu capace di portare la sua musica anche in America, con le ultime grandi produzioni a firma di musicisti del calibro internazionale.

Le redazioni di Rietinvetrina e Radiomondo si stringono al dolore della famiglia, e in special modo del nostro amico Marco, per la perdita di Andrea.

Andrea Salini era nato a Roma nel quartiere Trastevere il 27 giugno 1977: l’anno del movimento dei movimenti, della nascita del punk, della pubblicazione dello storico “Animals” dei Pink Floyd e del disco “On Stage” dei Rainbow (gruppi che lo segnano fin dalla nascita!). Trascorse la sua infanzia tra il mare di Ostia Lido e le montagne dell’appennino laziale, a Petrella Salto: terra di origine dei suoi genitori. Questi tessuti sociali così diversi tra loro, caotici da un lato e rassicuranti dall’altro, contribuirono a sviluppare la sua propensione ad osservare i dettagli della vita quotidiana, aspetto che ritroviamo ancora nei suoi apprezzatissimi lavori.