28/02/2024 14:10

Torna il Concertozzo di Elio e le storie tese

Condividi su

Il 2 luglio in Piazza Martiri a Carpi (Modena) si terrà IL RITORNO DEL CONCERTOZZO organizzato da ELIO E LE STORIE TESE, TRIO MEDUSA e CESVI.

Mentre i biglietti in prevendita si esauriscono velocemente, la serata prende forma con l’annuncio della lineup composta da alcuni dei migliori “artisti emergenti” selezionati da Elio e le Storie Tese per aprire il loro concerto: lo youtuber doppiatore irriverente FABIO CELENZA con il suo nuovo progetto musicale, la band al femminile VIADELLIRONIA felicemente inattuale e il polistrumentista PEPP1 con il suo creepy rock di canzoni d’amore e di leggero risentimento. 

PEPP1 e VIADELLIRONIA si esibiranno anche il 1° luglio al CONCERTOZZINO, nel Piazzale Re Astolfo a Carpi, insieme al cantautore irriverente ELTON NOVARA, l’autore, attore, comico e all’occorrenza cantante SILVIO CAVALLO, la cantautrice senza autotune CHIARA L’ALTRA, l’ormai personaggio di culto della scena underground MUSICAPERBAMBINI che mescola elettronica, metal, musica medievale e filastrocche e THE PAX SIDE OF THE MOON, la band che ha calcato i “non palchi” più inaspettati d’Italia tra cinismo e goliardia.

Anche il Concertozzino del 1° luglio si prospetta quindi uno show imprevedibile con la direzione artistica di Elio e le storie Tese che hanno selezionato per il pubblico degli artisti che non possono mancare nel background musicale di chi ama la buona musica. Ingresso libero dalle ore 19.00.

L’evento è prodotto e organizzato da Hukapan (www.hukapan.it)e Imarts (www.internationalmusic.it), in collaborazione con Comune di Carpi.

Si preannunciano due giorni di grande festa con musica e intrattenimento, coinvolgenti e indimenticabili! 

Prevendite per il 2 luglio su Ticketone.it https://www.ticketone.it/artist/elio-storie-tese/.

Parte del ricavato verrà devoluto a CESVI per sostenere CASE DEL SORRISO, un programma dedicato a bambini e giovani donne in situazione di emarginazione e disagio, finalizzato alla promozione e realizzazione dei loro diritti fondamentali. Il programma prevede luoghi fisici, le Case del Sorriso, in cui vengono erogati servizi, ma anche progettualità mirate a costruire percorsi di protezione e rendere le persone accolte artefici del proprio futuro. Attualmente CESVI gestisce 5 Case del Sorriso in Italia e 7 nel mondo.

Media partner Radio Deejay, che trasmetterà in diretta il Concertozzo del 2 luglio. 

Si ringrazia lo studio grafico che cura l’immagine di Elio e le Storie Tese, Jekyll e Hyde, www.jeh.it.

La prima edizione del Concertozzo si è svolta lo scorso anno ed è andata sold out in pochi giorni dall’apertura delle prevendite. Era stata una grande festa imprevedibile, un vero e proprio greatest hits del repertorio di ELIO E LE STORIE TESE, sempre in perfetto equilibrio tra divertimento sfrenato e consapevolezza sociale, con gli interventi del TRIO MEDUSA, ospiti come Nico Acampora, ideatore e gestore di PizzAut, dove lavorano ragazzi con disturbi dello spettro autistico, le incursioni di Mangoni e Rocco Tanica e le esibizioni di band emergenti indipendenti e meritevoli. L’evento aveva raccolto 100.000 euro devoluti a CESVI per completare la ristrutturazione della scuola materna Arcobaleno di Bucha danneggiata dai bombardamenti e dall’occupazione dei soldati russi. La prima edizione del Concertozzo ha permesso di regalare a 300 bambini/e ucraini che sono tornati a frequentare la scuola, momenti di quotidiana normalità nonostante la guerra sia ancora in corso.

ASCOLTA

Clicca qui