28/02/2024 13:53

Roberta, sono trascorsi appena quattro anni dalla tua scomparsa ma sembra una vita

Condividi su

Sono passati lentamente questi ultimi quattro anni Roberta, scanditi da ogni 10 agosto, data impressa a fuoco nelle menti di chi ti ha conosciuta senza mai dimenticarti. Sono successe tante, mille cose in quattro anni. E come sulle tavole di un teatro, quel teatro che tanto amavi e dove riuscivi ad esprimere pienamente te stessa, siamo stati tutti un po’ attori particolari delle nostre vite.

E la parola “vita” ha assunto un significato assai strano, astratto, difficilmente interpretabile, per chi sa che la tua vita è stata spenta, come una stella, troppo in anticipo. La forza della vita annichilita dalla morte, sua fedele compagna. Ma quel pesante round, che ha preso a pugni tutto, è terminato. Da quattro anni a questa parte, Roberta, la vita si è ripresa la rivincita in ogni ricordo, pensiero o dedica che ti siano stati riservati, perchè la voglia che avevi di vivere, il tuo sorriso e i tuoi occhi pieni di luce non verranno mai dimenticati, squarciando le tenebre e facendoti rivivere ogni giorno nella mente di qualcuno.

Sei spuma di mare, tra cavalloni di onde al tramonto che tornano sempre sulla riva del cuore.

ASCOLTA

Clicca qui